MoVimento 5 Stelle | Elena Fattori – nessuna correlazione tra vaccini e autismo e parziale libertà di scelta

il movimento 5 stelle presenta una sua proposta di legge sui vaccini che prevede la “parziale libertà di scelta” , ossia la “raccomandazione ” .

nella proposta sono previste due clausole di salvaguardia :

( al minuto 5:57 del video qui sotto )

 la prima prevede l’obbligatorietà delle vaccinazioni nei casi accertati di epidemia , mentre la seconda ,  nel caso in cui non si dovesse raggiunge la soglia della cosi detta “immunità di gregge” per le vaccinazioni “consigliate” dal governo (attualmente 12 ), prevede l’obbligo per i genitori che non vogliono vaccinare il proprio figlio ad “informarsi” , seguendo corsi “educativi” o “rieducativi”  e partecipando a degli incontri con i centri vaccinali .

 

all’inizio del suo intervento , Elena Fattori ha voluto precisare quanto segue :

  • conferma che  il movimento 5 stelle è favorevole alla somministrazione dei vaccini
  • il loro scopo è raggiungere la soglia dell’immunità di gregge
  •  il lavoro scientifico che metteva in correlazione l’autismo e le vaccinazioni era un progetto fraudolento , una frode e che non esiste nessuna correlazione tra autismo e vaccini ”   (al minuto 2:40 del video qui sotto)