Loading...

Contanti e carte di credito: cosa cambia nel 2016 per i pagamenti

per favorire la diffusione di pagamenti tramite modalità elettroniche anche per piccole cifre, si vanno a prevedere per le transazioni inferiori ai 5 euro nuove disposizioni ministeriali finalizzate ad assicurare la corretta applicazione del Regolamento UE 751/2015, soprattutto in riferimento alla riduzione delle commissioni da applicare.
continua qui: Contanti e carte di credito: cosa cambia nel 2016 per i pagamenti

Hits: 10

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Cookie policy