Loading...

bambini geneticamente modificati

 

sono stati creati i primi esseri umani geneticamente modificati del mondo: si tratta di 30 bambini sani nati negli ultimi tre anni a seguito di un programma sperimentale presso l’Istituto di Medicina della Riproduzione e della scienza di San Barnaba, nel New Jersey. Secondo il sito ECPlanet, due dei bambini sono stati testati per contenere i geni da tre ‘genitori’ e le prove di impronta genetica su due bambini di un anno confermano che hanno ereditato il DNA da tre adulti, due donne e un uomo. Altri bambini sono nati da donne che avevano problemi di concepimento. Geni extra da un donatore di sesso femminile sono stati inseriti nelle loro uova prima di essere fecondate, nel tentativo di consentire loro di concepimento.

Nell’aricolo postato da Edoardo Capuano si riportano anche alcune reazioni: continua qui

Sorgente: Negli Usa sono nati i primi bambini geneticamente modificati

Hits: 194

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Cookie policy