Loading...

Il colonnello della Dia suicida a Roma doveva testimoniare al processo Scajola

817 Visualizzazioni

Quel che si sa è che il colonnello, che aveva 47 anni, una moglie e due figli di 6 e 8 anni, è arrivato in ufficio attorno alle 6.30 di ieri mattina, ha chiuso la porta della sua stanza e si è sparato. In quel momento in ufficio non c’era nessuno e a trovare il corpo è stato il suo collega di stanza, dopo aver aperto la porta con una chiave di riserva attorno alle 8.30

Sorgente: Il colonnello della Dia suicida a Roma doveva testimoniare al processo Scajola

Hits: 0