Loading...

Scandalo popolare : i versamenti sul conto corrente vanno giustificati

391 Visualizzazioni

.

Due recenti sentenze della Corte di Cassazione aprono alla possibilità di controlli più stringenti da parte dell’Agenzia delle Entrate [VIDEO] sui versamenti di contante sul #conto corrente da parte sia di professionisti che di privati cittadini, in quanto mancando un’adeguata giustificazione potrebbero essere considerati come redditi in nero. Mentre il problema non esisterebbe, ovviamente, per i prelievi dal proprio conto bancario e postale. Questo sarebbe il risultato di due recenti interpretazioni del disposto dell’articolo 32 primo comma n°2 del Dpr 29/09/1973 n°600 recante disposizioni in merito all’accertamento delle imposte sui redditi.

… la presunzione di evasione continua a sussistere per i versamenti in conto corrente, giustificando così l’accertamento. Il tempo dirà se ci saranno ulteriori modifiche.

Continua qui :

FONTE

Hits: 61