Loading...

Scandaloso : le prospettive della GlaxoSmithKline (GSK) sui vaccini.

463 Visualizzazioni

Nel video si vede Jean Stéphenne, che per 23 anni ha diretto la divisione vaccini di GSK, prendere la parola davanti ai dirigenti d’impresa per spiegar loro come ha avuto successo negli affari. Egli inizia con lo spiegare che la GlaxoSK detiene TUTTI I brevetti sul vaccino contro l’epatite B.

2012 « Abbiamo comprato tutti i brevetti sull’epatite B, è stata la prima volta che un vaccino è stato protetto da un brevetto, noi abbiamo tutti i brevetti e ora voi concorrenti se volete venire sul mercato dovete negoziare con noi. E’ così che la società è stata fondata ed è divenuta di successo, poi in seguito abbiamo sviluppato dei vaccini combinati, cioè abbiamo inserito l’epatite B con altri prodotti che non erano protetti da brevetto e facendo ciò abbiamo reso ovviamente i prodotti combinati protetti e quindi la strategia non è molto più complicata di così.»

In altre parole, il laboratorio ha cercato di creare un monopolio e ha commercializzato dei vaccini multipli perché era molto più redditizio.

 

 

 

 

Hits: 104