×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Articoli in evidenza

attacco senza precedenti – negli ultimi 50 anni – alla democrazia.

attacco al sacrosanto diritto dei popoli di manifestare il proprio dissenso. Il fatto che i sindacati, stiano assecondando lo sgombero forzato di lavoratori che protestano per il diritto al lavoro, è la cristallizzazione del nuovo regime imposto e l’abbattimento di ogni possibile barriera o filtro tra il potere e quei lavoratori lasciati al massacro nelle piazze. Emblematico per quanto drammatico l’abbraccio tra Landini della CGIL e Mario Draghi a marcare il sodalizio tra chi avrebbe dovuto tutelare quei lavoratori e chi invece a quei lavoratori sta togliendo ogni diritto.

dobbiamo fare tutti in modo che la protesta – partita dai portuali di Trieste come teste d’ariete – venga ripresa e fatta propria da tutto il paese. In modo che qualora i portuali dovessero fare marcia indietro, sarebbero tutte le altre categorie di cittadini a continuare il blocco del medesimo scalo portuale o degli accessi ad esso.  Per far sì che questo possa realizzarsi dobbiamo fare crescere il nostro sostegno a Trieste e federare le piazze

Continua dopo il Link per sostenerci :  

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

840€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

Se da una parte stanno provando a mettere il popolo contro il popolo dall’altra parte bisognerebbe rispondere mettendo il governo italiano contro l’Unione Europea. Il blocco delle merci dirette in Germania costringerebbe l’Unione Europea ad intervenire facendo la voce grossa con il nostro governo. A quel punto…

Continua qui :

Sorgente: Ecco cosa devono fare gli italiani con i portuali di Trieste per vincere la battaglia sul Green Pass. – Francesco Amodeo | Giornalista d’inchiesta

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

840€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€