Loading...
ECONOMIANEWS

150 miliardi di liquidità italiana verso i “porti sicuri” tedeschi

Azioni

La “solidarietà dei mercati”

Tra marzo e giugno 2020 circa 150 miliardi di € hanno lasciato l’Italia durante il picco dell’emergenza pandemica diretti verso lidi più sicuri.

“… T2 è il sistema di pagamenti interbancari transfrontalieri dell’Eurozona. Il saldo netto T2 misura il debito/credito di una banca centrale nei confronti delle banche centrali nazionali (BCN) appartenenti all’Eurosistema; è una misura contabile aggregata dei flussi di liquidità da e verso l’estero a seguito di transazioni degli operatori finanziari nazionali. Il dato ci sta quindi dicendo che 150 miliardi hanno lasciato il Paese… ”

“… In definitiva, il sistema finanziario tedesco ha sopportato meglio l’impatto della crisi pandemica, capitalizzando sul ruolo di “porto sicuro” che gli ha permesso di attrarre liquidità non solo dall’Italia ma da tutto il resto d’Europa, con buona pace di tutto il lento e faticoso riequilibrio a cui la BCE stava lavorando negli scorsi mesi con il varo della normativa sul c.d. tiering delle riserve bancarie… ”

Fonte

 

Azioni

COMMENTI:

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK