×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Post category:Economia

dal 2005 al 2011 è riuscito a ottenere 551,5 milioni dalle casse degli enti pubblici italiani. Sì, avere capito bene, oltre mezzo miliardo di euro grazie ai quali la famiglia Agnelli è riuscita ulteriormente a espandere il proprio impero privato

Sede fiscale in Regno Unito, quella legale in Olanda, eppure FCA è riuscita a ottenere un prestito da 6,3 miliardi di euro da Banca Intesa garantiti dallo Stato Italiano. Così, tanto per ringraziare, i vertici dell’azienda hanno deciso di spostare la produzione della Punto in Polonia, dove già vengono prodotte alcune vetture di PSA (comprendente, tra gli altri, i marchi Peugeot, Citroën e Opel) il gruppo francese con il quale si fonderà grazie anche ai soldi di quel prestito.

Fonte

Via libera dell’unione europea alla fusione tra FCA e PSA con alcune condizioni :

Le “condizioni” poste da Bruxelles riguardano in particolare l’aumento della produzione di veicoli commerciali leggeri in cooperazione tra Psa e Toyota e l’agevolazione dell’accesso dei concorrenti alle reti di riparazione e manutenzione di Psa e Fca.

autovetture con marchio Toyota dovranno beneficiare dei punti di riparazione Fiat Chrysler-Peugeot in qualunque momento. Vuol dire, in pratica, che per i clienti di veicoli commerciali leggeri non sarà richiesta alcuna zona di reception, area di attesa o di ingresso del marchio. Inoltre verrà meno qualsiasi divieto per i riparatori di utilizzare strumenti e attrezzature PSA / FCA per la manutenzione dei veicoli commerciali leggeri della concorrenza.

Fonte

 

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

556€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 10,00€