Loading...
ECONOMIANEWS

Fisco, vampiro :  8,5 mln di cartelle in arrivo

Da quando si chiamava equitalia le cose sono cambiate bene poco… Anzi, sono nettamente peggiorate.

Accertamenti fiscali dal 1 giugno: in arrivo 8,5 milioni di cartelle Lo scorso 22 aprile il Direttore dell’Agenzia delle Entrate è stato protagonista di una audizione in Commissione Finanze ed Attività produttive della Camera dei Deputati. Nel corso della sessione, Ruffini ha chiarito che, al netto di nuove disposizioni del Governo, l’amministrazione finanziaria è pronta a riprendere la propria attività ispettiva sin dal 1 giugno 2020. E, conti alla mano, è una notizia che non può far piacere ai contribuenti italiani.  Secondo le stime fatte dal Direttore dell’AdE, nel secondo semestre dell’anno gli ispettori saranno in grado di chiudere e recapitare ben 8,5 milioni di cartelle fiscali. Si ripartirà dai 3,7 milioni di atti messi in stand-by in questi tre mesi di emergenza, per poi proseguire con tutti gli altri casi che emergeranno nel corso dell’anno.

 

Fonte

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss