Paolo ferrero : “Ogni giorno, da due settimane, la Federal Reserve stampa 75 miliardi di nuovi dollari che passa al governo e 50 miliardi di nuovi dollari che passa alle imprese. Ogni giorno questa è la cifra che entra nel tessuto della società statunitense grazie all’intervento della Federal Reserve. Di fronte a questo non solo in Europa c’è il nulla cosmico ma coloro che dovrebbero avanzare una proposta chiara perché stanno nella situazione peggiore – a partire dall’Italia – balbettano sciocchezze generiche, dicendo che ci vuole solidarietà ma che non bisogna mutualizzare il debito e così via.

Ribadisco che noi di Rifondazione Comunista proponiamo di fare come gli Stati Uniti e di avere una Bce che, oltre a tenere sotto controllo lo spread, intervenga immediatamente con un migliaio di miliardi per finanziare le spese necessarie ad affrontare la crisi”

 

Fonte

 

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK