×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Economia

Da dove viene il denaro? Chi lo crea? Chi lo controlla? Quale potere deriva da questo controllo? Queste sono le questioni centrali affrontate nel libro scritto da Alessandro Trinca:

“inganno criminale chiamato debito”

“… È un bene che il popolo non comprenda il funzionamento del nostro sistema bancario e monetario, perché se accadesse credo che scoppierebbe una rivoluzione prima di domani mattina”. Si può tranquillamente affermare che lo scopo del libro è proprio quello di far scoppiare questa rivoluzione!

Continua dopo il Link per sostenerci :  

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

707€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

“… Del resto, la moneta e i suoi meccanismi di funzionamento, almeno nei fondamenti di base, non sono poi così difficili da capire, e l’aver fatto credere ai più che solo in pochi potessero comprenderli è servito solamente a tenere le persone all’oscuro dalle enormi manipolazioni realizzate al solo scopo di ottenere e mantenere il controllo sugli Stati e le loro popolazioni ”

persino il famoso economista di Harvard John Kenneth Galbraith ebbe a dire che “il processo con cui le banche creano denaro è tanto semplice che la mente lo rifiuta”.

Se volete acquistare il libro questo è il link di Amazon : inganno criminale chiamato debito

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

707€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€