×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Post category:Economia / Politica

Duemila dollari (più duemila per i membri della famiglia), e non 600″: il presidente Usa, Donald Trump, insiste sulla necessità di modificare il piano di stimoli per l’economia da 900 miliardi licenziato alla vigilia di Natale dal Congresso Usa, perché lo giudica insufficiente. Il comandante in capo non ha ancora firmato il provvedimento, reclamando più fondi da destinare ai pagamenti diretti per gli americani messi in difficoltà dal coronavirus. “Ricorda, è stata colpa della Cina!”, ha twittato ancora Trump

Trump si è finora rifiutato di firmare la legge sul pacchetto di aiuti affermando che è molto diverso rispetto a quanto anticipato. Il testo “non ha quasi nulla a che vedere con il Covid”, ha lamentato, “contiene, per esempio, 85,5 milioni di dollari di assistenza alla Cambogia, 134 milioni di dollari per la Birmania, 1,3 miliardi per l’Egitto e il suo esercito, che comprerà quasi esclusivamente apparecchiature militari russe”.

Fonte

 

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

474€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 10,00€