Assalto al parlamento tedesco: tutta la verità in un video

Assalto al parlamento tedesco : tutta la verità in un video

Pubblicato da Rassegna Stampa su Lunedì 31 agosto 2020

 

“Vedere “estremisti” tentare di fare irruzione nel palazzo del Reichstag, sede della Camera dei deputati e “centro simbolico della nostra democrazia” è “inaccettabile”, ha ammonito in particolare Horst Seehofer, nell’edizione domenicale del quotidiano Bild.

Ieri sera, diverse centinaia di manifestanti hanno forzato le barriere di sicurezza e un blocco della polizia e hanno salito le scale che conducono all’ingresso del Reichstag. È stato impedito loro di entrare nell’edificio dalla polizia, che ha usato spray per disperdere la folla e ha arrestato diverse persone.

Vertici Germania condannano la protesta antimascherina Il presidente della Repubblica e diversi esponenti del governo di coalizione di Angela Merkel hanno condannato la manifestazione “anti-Covid” di ieri al Reichstag di Berlino.

Circa 40 mila persone hanno protestato contro le restrizioni decise dal governo per contenere la diffusione del virus e circa 300 sono stati arrestate in seguito a scontri con la polizia.

Il presidente della Repubblica federale Frank-Walter Steinmeier ha parlato di un “attacco insopportabiile che mira al cuore della nostra democrazia” e ha denunciato “gli eccessi commessi dall’estrema destra” e le “bandiere del Reich” ostentate dai nostalgici dell’Impero dissoltosi alla fine della Prima guerra mondiale. “Non lo accetteremo mai”, ha detto.

Fonte

 

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK


SOSTIENI LA CONTROINFORMAZIONE ITALIANA LIBERA E INDIPENDENTE

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Rassegna stampa 2.0 è una fonte d’informazione alternativa indipendente che fino ad ora si è sostenuta grazie ed unicamente al lavoro e alla passione di due ragazzi italiani, David e Mirco.

Oggi però le cose stanno velocemente cambiando e la censura preventiva dei social, per quanto riguarda le fonti di controinformazione libera come la nostra, si stanno facendo sempre più dure, restringenti e discriminanti. Le spese non sono più sostenibili e la passione e la buona volontà non bastano più.

Se non riusciamo a raggiungere una cifra adeguata che ci permetta di autofinanziarci per tutto il 2021, saremo purtroppo costretti a chiudere, al contrario, se la raccolta dovesse andare a buon fine, potremmo portare a termine i tanti progetti che abbiamo chiuso nel cassetto per mancanza di fondi, primo su tutti la creazione di una “tavola rotonda per Italexit”.

Abbiamo deciso di rinunciare al guadagno tramite pubblicità perché crediamo che il giornalismo non debba esserne schiavo e tantomeno usare il metodo acchiappia click, ma soprattutto perché crediamo nella generosità di chi ha compreso che la controinformazione libera ed indipendente é una parte essenziale della verità.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

137€ of 10.000€ raised
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 1,00€