Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha concesso la grazia a 15 persone, tra cui George Papadopoulos, ex consulente della sua campagna elettorale poi finito nei guai per l’inchiesta del procuratore Robert Mueller sul Russiagate. Lo ha reso noto la Casa Bianca. Trump, il cui mandato scadrà il 20 gennaio, ha poi graziato Alex van der Zwaan, condannato anch’egli nell’ambito all’indagine sulla Russia che Trump ha più volte definito una caccia alle streghe.

Adnkronos

 

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK