Loading...
NEWS

La Corte Ue boccia la legge anti-Soros

Azioni

La legge “anti-Soros” adottata dal governo ungherese è contraria al diritto dell’Unione europea. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia dell’Ue, accogliendo il ricorso presentato dalla Commissione europea contro il provvedimento che modifica le condizioni in base alle quali scuole e università straniere possono esercitare la loro attività in Ungheria, introducendo nuovi e più stringenti requisiti. Si tratta di una norma che aveva preso di mira la Central European University, fondata da George Soros, per impedirle di continuare a operare nel territorio nazionale. Nel 2018 l’istituto aveva spostato parte delle sue attività a Vienna.

Fonte

 

Azioni

COMMENTI:

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK