×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Politica

psicopatia è il disturbo più pericoloso della personalità antisociale, poiché lo psicopatico è un manipolatore e può essere ossessionato dall’avere tutto sotto controllo. Sa perfettamente come  manipolare il prossimo; mostra spesso delle forti capacità interpersonali ed appare come una persona per bene alle prime impressioni. Non solo, può anche avere molto successo all’interno della società.

Lo psicopatico è un vero e proprio predatore in natura!

Tende a vedere gli altri come delle possibili prede o individui con cui competere.  E’ in grado di instaurare dei legami emotivi anche piuttosto forti e può persino provare (falsa) empatia per gli altri, nonostante i suoi disagi.  Riesce a guadagnarsi la fiducia delle persone molto facilmente, poiché impara col tempo ad imitare le emozioni, nonostante la sua incapacità di provare sentimenti.

E’ molto bravo a mentire ed è ben istruito a mantenere stabile il suo posto di lavoro. Qualcuno è talmente bravo a manipolare che mette su famiglia instaurando delle relazioni durature. Le persone intorno a lui non sospettano assolutamente nulla sulla sua natura.

[…]

Sorgente: A stretto contatto con uno psicopatico senza accorgersene. 8 segnali per identificarlo – Psicoadvisor

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

840€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€