Loading...
AMBIENTEPOLITICA

Blitz dei Nas : 19 persone tra medici ed imprenditori farmaceutici arrestate. Coinvolti i prof Fanelli e Allegri del Maggiore

8 maggio 2017 :Una struttura medica sarebbe stata finanziata, in sostanza, dalle stesse case farmaceutiche. Si parla di sperimentazioni illegali su ignari pazienti che accedevano per le terapie palliative e del dolore. Nel caso in cui fosse stata dimostrata l’efficacia, i responsabili avrebbero poisottoposto il prodotto alla commissione etica per avviare la sperimentazione ufficiale.

Le aziende coinvolte nell’indagine avrebbero inoltre lucrato sul fronte della formazione professionale dei medici. Le case farmaceutiche possono sponsorizzare i corsi di formazione, ma non possono affatto – come di fatto avveniva, secondo l’accusa – scegliere i temi da trattare e i relatori. L’organizzazione avrebbe inoltre curato la pubblicazione mirata di articoli su riviste specializzate per elogiare i prodotti di alcune case farmaceutiche e per screditarne altri concorrenti.

Diciannove persone tra dirigenti medici e imprenditori nel settore farmaceutico arrestate (tre ancora ricercate perché attualmente all’estero), 67 persone indagate, 17 aziende coinvolte in attività illecite, due società di comodo sequestrate al pari di 500.000 euro.

 

 

qualche giorno fa  i NAS sono andati anche nei laboratori di Stefano Montanari , ma la visita in questo caso è stata richiesta direttamente dai ricercatori

https://www.rassegnastampa.eu/2017/06/30/chi-ha-mandato-i-nas-nel-laboratorio-di-stefano-montari/

utime news sui vaccini : alcuni dati importanti :

 

https://www.rassegnastampa.eu/2017/07/02/alcuni-dati-importanti-37-vaccinazioni-previste-da-0-a15-mesi-e-confronto-copertura-vaccinale-casi-di-morbillo/

 

 

 

 

Sorgente: Blitz dei Nas di Parma in tutta Italia: 19 persone tra medici ed imprenditori farmaceutici arrestate. Coinvolti i prof Fanelli e Allegri del Maggiore – L’eco di Parma

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss