Loading...
NEWSPOLITICA

Comitato Uscita UE: ” diventa sostenitore dell’iniziativa “

la Corte di Cassazione ha fissato l’appuntamento per il deposito dell’iniziativa popolare per il 12 giugno alle ore 10,30. (ComitatouscitaUE)

“diventare sostenitore dell’iniziativa Per diffondere capillarmente l’iniziativa ci affidiamo ai volontari (referenti locali) che, seguendo questa guida, potranno aiutare nella raccolta delle firme presso il proprio Comune, o anche presso i Comuni limitrofi e, se riescono, anche organizzando dei banchetti.  Ognuno può aiutare secondo le proprie possibilità ed i propri mezzi, anche poche ore sono molto preziose.  Come primo passo entra nel sito www.comitatouscitaue.it e nella pagina denominata “Come aiutare”, iscriviti compilando il form seguendo le istruzioni e comunica la tua disponibilità scrivendo: “io mi impegnerò nel/nei Comune/Comuni di ……………………………………………………………………………………………………. Controlla se nel tuo Comune qualcuno si è già impegnato portando i moduli di raccolta delle firme nell’ufficio incaricato (solitamente l’URP) oppure organizzando banchetti per la raccolta delle firme”

Continua qui:

ComitatouscitaUE

 

Se vuoi aiutare registrati qui :

Fonte

Quali saranno i passi successivi?

1. Presentare il disegno di legge (di iniziativa popolare – visto che NESSUN PARTITO lo vuole presentare) alla Corte di Cassazione attraverso un comitato (promotore) composto da almeno 10 cittadini elettori.

2. Attendere la pubblicazione del disegno di legge sulla Gazzetta Ufficiale

3. Raccogliere almeno 50 mila firme autenticate e certificate su appositi moduli vidimati ed inviarle assieme al disegno di legge alla presidenza della Camera o del Senato entro 6 mesi dalla data apposta sul primo modulo di raccolta firme.

N.B. ” Essendo un comitato APARTITICO è bene precisare che tutti possono collaborare alla raccolta delle firme purché, nel caso di partiti o politici, non si espongano locandine, loghi o bandiere di partito ai banchetti di raccolta firme e neppure nella bacheca di questo sito.  Contiamo sulla collaborazione di tutti perché la buona riuscita è a beneficio di tutti e della sovranità che appartiene a tutti.”

 

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss