A dare l’annuncio della svolta è stata, attraverso Twitter, la stessa Fondazione Einaudi: “Pochi minuti fa – ha cinguettato alle 21.45 – i nostri avvocati Rocco Todero, andrea pruitic ed Enzo Palumbo hanno hanno ricevuto la comunicazione da parte del Governo della desecretazione dei verbali del CTS. Ringraziamo per la sensibilità dimostrata la Presidenza del Consiglio”.  Ora, naturalmente, aumenta la curiosità per il contenuto delle carte. Che dovrebbe essere soddisfatta domani mattina, quando – a quanto si apprende – al Fondazione Einaudi dovrebbe pubblicare tutti gli incartamenti

Fonte

 

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK