×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Politica

Il partito democratico c’è lha fatta : Sandro Ruotolo vince le elezioni suppletive per il Senato a Napoli. Ruotolo, sostenuto da Pd e Dem ha battuto il candidato unico del centrodestra Salvatore Guangi, Giuseppe Aragno di Potere al Popolo, Luigi Napolitano del Movimento Cinque Stelle e Riccardo Guarino di Rinascimento Partenopeo. “Dedico la mia vittoria – dice – a chi combatte per far luce su morte di Daphe Garuana Galizia”.

Il movimento 5 stelle passa da 100mila voti a circa 7mila ma i veri vincitori morali sono gli astenuti :

Alle 23 gli astenuti sono stati il 91%, Più di 9 elettori su 10 hanno preferito rimanere a casa e dare un segnale forte di sfiducia verso le istituzioni

elezioni suppletive per un seggio al Senato: i votanti sono 26.057 su 357.299 aventi diritto. Alle 12 l’affluenzasi era fermata al 2,77 per cento. Numeri molto bassi: in tante sezioni gli scrutatori segnalano pochissimi votanti.

Urne aperte dalle 7 in 13 quartieri di Napoli per le elezioni suppletive al Senato. Possono votare fino alle 23 tutti i cittadini iscritti nelle liste elettorali delle 444 sezioni e che abbiano compiuto i 25 anni di età.

In campo cinque candidati: Luigi Napolitano del M5S, Sandro Ruotolo appoggiato dal Pd, dal movimento demA che fa capo al sindaco de Magistris e un pezzo della sinistra, Salvatore Guangi candidato del centrodestra con Fi, Fdi e la Lega alle spalle. Poi Giuseppe Aragno di Potere al Popolo che raggruppa la restante parte della sinistra quella movimentista e il civico Riccardo Guarino con il suo Rinascimento partenopeo.

 

Fonte

 

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

840€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€