×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Politica

Per la prima volta, le forze dell’area socialista e anti-europeista si uniscono per fare fronte comune: nella lista ci saranno infatti candidati provenienti da altre realtà come Vox Italia e Italexit con Riconquistare l’Italia pronta a candidarsi in tutti i 15 Municipi di Roma.

Continua dopo il Link per sostenerci :  

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

840€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

Gilberto Trobetta, giornalista 44enne, è il candidato sindaco a Roma di Riconquistare l’Italia, “partito neosocialista e antieuropeista” che punta ad avere candidati in tutti i municipi di Roma

“Il ‘merito’ è da attribuire, oltre alla disastrosa gestione da parte delle ultime amministrazioni, ai vincoli imposti dall’Unione Europea. Roma è grande quanto le altre 9 città più grandi d’Italia. Tutte insieme. Ha una complessità gestionale dovuta alle sue dimensioni e al numero di residenti unica in Italia. Eppure ha un rapporto di dipendenti comunali rispetto alla popolazione tra i più bassi d’Italia: 8,3 ogni 1.000 abitanti rispetto ai 10,8 di Venezia, ai 10,7 di Torino e ai 10,5 di Milano. Solo rispetto al capoluogo lombardo, mancano infatti circa 8.000 dipendenti. I soldi per assumere ci sarebbero. Quella che manca – sostiene il partito – è la volontà politica.

Continua dopo il Link per sostenerci :  

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

840€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

Sorgente: Elezioni Roma, c’è anche il candidato sindaco antieuropeista che rivuole i sesterzi

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

840€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€