Il suo cadavere dopo una caduta da ottanta metri non presentava ferite compatibili con una simile cascata: gli abiti erano a posto, le scarpe ai piedi, le bretelle allacciate e le ferite delle semplici gravi escoriazioni che Edoardo poteva essersi procurate o perché picchiato o perché caduto da poca altezza. D’altra parte non sappiamo la “situazione” degli organi interni perché mancata l’autopsia. Mancano certezze circa quello che è successo dopo

 

 

Sorgente: I Misteri di casa Agnelli. Antonio Parisi a Crimeblog

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK