×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Politica

NON dimentichiamolo MAI, il capo della Bundesbank è oggi anche a capo della Bank of International Settlements (BIS) di Basilea ossia l’istituto conosciuto come banca centrale delle banche centrali.

Nemmeno il mitico Funk, ministro dell’Economia del Reich, riuscì a farsi eleggere Presidente della BIS: a 75 anni di distanza c’è riuscito invece Weidmann.

Tradotto, sarà proprio la BIS a decidere il futuro assetto monetario mondiale, ossia J. Weidmann. Tale banca fu una creazione determinata dalla necessità di gestire le riparazioni post Versailles alla fine della prima guerra mondiale, trasformandosi poi nel centro pulsante delle politiche monetarie globali (i banchieri centrali si riuniscono una volta al mese nella sede basilese per coordinare le policies).

Nella proposta che leggerete sotto tratta da vocidallestero.it, proposta di Weidmann appunto, si vorrebbe appunto che i paesi esportatori netti di flussi di valuta in seno al Target2 (somma dei flussi UNO e DUE sopra indicati NEGATIVI) mettessero a garanzia denari in proprozione al loro debito Target2, con il fine che il sistema EURO possa essere certo di garantire convertibilità 1:1 ad es. tra euro tedeschi e euro italiani in qualsiasi paese si trovino nell’Unione

Tradotto: con l’attuazione della proposta Weidmann si avrebbero tutti gli effetti negativi della svalutazione senza la possibilità di godere dei vantaggi della svalutazione competitiva

leggi l’articoo completo qui :

https://scenarieconomici.it/il-ritorno-alla-lira-secondo-weidmann/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Interessantissimo articolo tratto da vocidallestero.it. Viene riportata una referenziata analisi di V. Brosseau, responsabile per l’euro di uno dei più importanti partiti politici francesi, r…

Sorgente: Il ritorno alla lira ci sarà comunque: o lo sceglie la Germania facendovi diventare schiavi del debito o lo decidete voi, affossando Berlino. Parola di Weidmann

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

840€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€