L’antidiplomatico – Decine di ‘ribelli’ hanno descritto a Tsurkov un cambiamento significativo nella quantità di aiuti che ricevono da Israele. L’analista sostiene, inoltre, che negli ultimi mesi Israele ha iniziato a prendere di mira installazioni e strutture militari siriane in cui vi è una presenza iraniana o alleati siriani, poiché li sente più vicino ai territori palestinesi occupati.

 

 

Liberi di svelarvi il mondo

Sorgente: Israele fornisce armi e denaro a 7 gruppi “ribelli” in Siria

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK