Uno degli studi fiduciari ammette l’interessamento della Boschi per l’istituto. Il dossier fu poi accantonato

 

Ironia della sorte oggi Ghizzoni è diventato presidente di Rothschild Italia, ovvero uno dei big del settore al quale finirono una parte delle consulenze da 13 milioni di euro erogate da Banca Etruria tra il 2008 e il 2013, e che oggi vengono contestate dalla procura perché «non dovute». Contratti ratificati dal cda nel quale sedeva anche babbo Boschi e che potrebbe essere accusato per questo di distrazione patrimoniale. I pm devono però ora dimostrare che quelle consulenze fossero false o gonfiate. Anche Ghizzoni è in attesa di essere chiamato a deporre in commissione d’inchiesta.

Sorgente: Unicredit, i legali confermano: pressioni per salvare Etruria

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK