È  di pochi giorni fa la notizia che la Glaxo  ha richiamato dei lotti di vaccini che pur non avendo tutte le carte in regola erano stati immessi per errore sul mercato a gennaio 2017 (vedi notizia). Sarebbe lecito sapere se  e  quanti di questi vaccini sono stati inoculati ancora una volta per errore.

Quella che segue è  una storia analoga con esito molto infausto per cui la Glaxo è stata accusata dalla Corte Irlandese di negligenza

 

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK