×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Politica

Dure accuse del “foglio” e smentita ufficiale del M5S;  la sua “difesa” rinforza e conferma “l’ambiguità”.

ecco cosa abbiamo scoperto:

prima di entrare nel dettaglio, iniziamo con il definire tre parole molto IMPORTANTI per capire questa vicenda.

le tre parole sono;  OBIETTIVO,  PROPOSTE e PRIORITÀ

OBIETTIVO: “scopo, meta, risultato che ci si propone di ottenere”

PROPOSTE: “ampia gamma: un ventaglio di proposte, di ipotesi

PRIORITÀ: “il venire prima rispetto ad altro, il precedere per urgenza, importanza, valore ecc.:”

Ora che abbiamo compreso la differenza tra queste parole, passiamo ad analizzare gli elementi della vicenda che risultano quantomeno “ambigui”:

il programma estero del movimento 5 stelle, come conferma il comunicato non firmato apparso sul blog delle stelle, è stato votato da 23.481 iscritti certificati che hanno espresso 69.891 voti.

ATTENZIONE: il comunicato della votazione chiedeva esplicitamente di decidere quali fossero le PRIORITÀ del programma (leggi il testo completo QUI).

il risultato è stato questo:

1 – Contrasto ai trattati internazionali come TTIP e CETA 14.431
2 – Sovranità e indipendenza 10.693
3 – Un’Europa senza austerità 8.529
4 – Ripudio della guerra 6.814
5 – Smantellamento della Troika 6.589
6 – Disarmo come premessa alla pace 5.548
7 – Russia: un partner economico e strategico contro il terrorismo 5.324
8 – Riformare la NATO 4.547
9 – Risoluzione dei conflitti in Medio Oriente 4.219
10 – Nuovi scenari di alleanze per l’Italia 3.197

FONTE

Come avete visto non è stato fatto nessun riferimento a “obiettivi” o “proposte”, ma sono stati scelti semplicemente 10 punti che rappresentavano le PRIORITÀ  del movimento.

IMPORTANTE: cosa accade nell’ultima versione del programma esteri del M5S, citata anche nel comunicato ufficiale di smentita?

semplice; alcuni di questi punti diventano “OBIETTIVI” da raggiungere, mentre altri si declassano in “PROPOSTE” ( da discutere …?)

(LEGGETE ATTENTAMENTE il testo definitivo qui)

ESTRATTO dell’indice presente nel PDF esteri del M5S, reperibile anche QUI:

Indice
Introduzione
– Contrasto ai trattati internazionali come TTIP e CETA

Obiettivi  <———–
– Sovranità e indipendenza
– Un’ Europa senza austerità
– Ripudio della guerra

Proposte <————
– Smantellamento della Troika
– Disarmo come premessa alla pace
– Russia: un partner economico e strategico contro il terrorismo
– Riformare la NATO
– Risoluzione dei conflitti in Medio Oriente
– Nuovi scenari di alleanze per l’Italia

Ma se il quesito chiedeva di scegliere le PRIORITÀ del movimento, senza fare riferimenti o differenze tra proposte o introduzioni, chi ha deciso quali punti trasformare in OBIETTIVI o in PROPOSTE   e con quali parametri è stata fatta questa scelta?

immaginate voi se tra gli OBIETTIVI ci fosse finito  “lo smantellamento della troika” o “l’alleanza con la Russia “… apriti cielo!

Come scrive “il foglio”,  il senso sarebbe “totalmente diverso e diametralmente opposto” a quello attuale, senza ombra di dubbio. 

CURIOSITÀ:

DOMANDA: Secondo voi, Chi ha scritto il comunicato di smentite del M5S?
Di Maio
Beppe
Casaleggio
lo staff
un hacker

secondo noi alcune espressioni usate nella frase finale possono aiutare a identificare l’artefice…  ma giudicate voi:

ci sono state solo piccole modifiche di forma, una cosa normalissima. Nessun cambiamento di sostanza. Accade così per tutti i programmi elettorali di tutte le forze politiche del mondo: c’è una prima bozza, poi nuove stesure e lavori di editing. Non c’è nulla di cui stupirsi”

un altro dettaglio:

Il punto più votato è stato il  “Contrasto ai trattati internazionali come TTIP e CETA”, con più di 14 mila voti.
Se proprio si doveva scegliere se inserirlo in obiettivi,  proposte o introduzione, questo punto sarebbe dovuto stare tra gli “obiettivi”, senza ombra di dubbio, mentre invece è finito nel reparto “INTRODUZIONE”, con una breve citazione nella sotto-categoria “sovranità e indipendenza”…

la domanda che ne consegue  è: il contrasto al TTIP e CETA è ancora il PRIMO obiettivo del programma economico del M5S (come risulta dalle votazioni) oppure è diventato una  semplice proposta che è servita per scrivere l’introduzione del programma vero e proprio?

Fonte: Il Blog delle Stelle

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione libera e indipendente

1.105€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 20,00€

l’articolo continua dopo il testo — Abbiamo bisogno del vostro sostegno per continuare a fare controinformazione, abbiamo bisogno di voi: Nell’arco degli anni Rassegna stampa,  una redazione composta da un giornalista freelance editore libero e un super grafico , hanno diffuso più di 3237 articoli di controinformazione , 258 video reportage , riunito più di 2470 iscritti al canale YouTube, 11.200 iscritti alla pagina ufficiale di Rassegna stampa, 4250 iscritti al gruppo collegato, 124.000 iscritti al gruppo italexit su fb (che ora rischia la chiusura), 1 milione e mezzo di utenti attivi nel sito…
Tutto questo in 10 anni di lotte per la libertà e la giustizia  senza timore delle conseguenze . Perchè chiediamo il vostro sostegno?  Perché l’impegno personale che mettiamo non è più sufficiente, perché i costi  aumentano , perché oggi abbiamo bisogno di un informazione diversa, pulita, vera, fatta con il cuore, senza doppi fini e abbiamo bisogno che questa informazione sia costante, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Non abbiamo la pretesa di essere i migliori e sappiamo bene che non siamo gli unici…  ma sicuramente una cosa possiamo  garantirla :  siamo i più coerenti, passionali, genuini e empatici che ci sono in circolazione e se ritieni che questo possa bastare,  aiutaci e sostieni la nostra lotta contro i poteri forti. Una piccola donazione per te può sembrare poco ma per noi è molto, sopratutto oggi, sopratutto adesso—

Seguici su Telegram  https://t.me/RassegnaStampa2Punto0