Se un qualunque cittadino avesse commesso questi reati rischierebbe una pena esemplare, ma visto che questi sono carabinieri, secondo noi al massimo saranno licenziati e la pena gli sarà sospesa.

Voi che dite?

Una caserma dei carabinieri posta sotto sequestro e almeno sette militari arrestati, alcuni già in carcere altri agli arresti domiciliari. È un’inchiesta a tratti senza precedenti quella condotta dalla Procura della Repubblica di Piacenza e che ha portato all’emissione di diverse ordinanze di custodia cautelare per i militari di una caserma della Compagnia di Piacenza. I reati contestati andrebbero dallo spaccio, all’estorsione fino alla tortura.

 

Fonte

 

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK