×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Post category:Politica

 

C’è un altro corposo inquinatore che non si ferma mai neanche per le vacanze: l’inceneritore, pardon: il termovalorizzatore dal disegno accattivante che mangia 1.200 tonnellate di rifiuti al giorno.

 

Un enorme tubo di scappamento puntato contro il cielo che però il Sindaco della città non conteggia nell’inquinamento, come del resto altre industrie con camini che fumano sempre. Chissà, forse se tutti i sindaci della Pianura Padana imponessero per una settimana lo stop ai loro inceneritori, la concentrazione di polveri magari diminuirebbe.

 

La colpa la si fa ricadere sempre su quell’infame del cittadino che se ne va in giro in automobile. Il Sindaco a 5 stelle che in teoria era contro l’inceneritore, ora, in questo momento polveroso, tace

Sorgente: Le polveri vengono al pettine

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

406€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 10,00€