Loading...
POLITICA

L’incostituzionalità della nuova Agenzia delle Entrate-Riscossione

Azioni

Da oggi in poi a costringere gli italiani a pagare le tasse non sarà più Equitalia bensì l’Aer, ossia Agenzia delle Entrate-Riscossione. Ma cosa si nasconde dietro il nuovo esattore?

Sappiamo tutti che non sarà più una società per azioni ma un ente pubblico. Questo significa che non agisce come un soggetto privato, in una posizione di parità coi cittadini, ma come una pubblica amministrazione, con tutti i poteri che ad essa competono. Trattandosi poi di un ente che gravita nell’area dell’amministrazione finanziaria, a questa vengono estese una serie di attribuzioni tipiche dell’Agenzia delle Entrate come l’accesso alle banche dati sui rapporti di lavoro, pensioni e conti correnti. Il tutto per colpire immediatamente redditi e beni da pignorare. Insomma, la chiusura di Equitalia è stata una strategica mossa per semplificare e rendere più incisiva la morsa dell’esecuzione esattoriale.

continua qui :

Sorgente: L’incostituzionalità della nuova Agenzia delle Entrate-Riscossione

Azioni

COMMENTI:

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK