Appena eletto in Parlamento era “il cucciolo”. Ha assunto la più alta carica politico-istituzionale possibile per il Movimento. Ora viaggia verso Palazzo Chigi. Ma non è solo: intorno a lui parlamentari, comunicatori, lobbisti. E soprattutto Silvia Virgulti, la potente e misteriosa donna del capo

Sorgente: Lobbisti, amicizie e quella fidanzata: così Luigi Di Maio ha dato la scalata al M5S

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK