“Dopo aver dovuto attendere tempi giurassici, il decreto sui vaccini è stato ufficialmente licenziato e il nostro giudizio è netto: questo testo è irricevibile. Il governo, invece di spiegare adeguatamente quanto e perchè le politiche vaccinali sono fondamentali, sceglie di puntare direttamente su un approccio coercitivo che crea una pericolosa spaccatura nel paese. Hanno triplicato il numero dei vaccini obbligatori, portandoli a 12 – una cifra che non ha eguali in nessun paese europeo -: tutto questo quando in Italia non è stata registrata una situazione di emergenza epidemiologica tale da giustificare una decisione così estrema e senza che siano state minimamente motivate, per tempo e diffusamente, le ragioni che li hanno spinti a tanta drasticità”

 

Sorgente: M5S contro la legge sui vaccini: “Irricevibile”. Mattarella firma il decreto sull’obbligo scolastico

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK