×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Politica

L’evento, organizzato da associazioni come CODACONS, COMILVA e CONDAV, si è svolto il 10 agosto nella sala Commissione Ambiente del Dipartimento di Tutela Ambientale di Roma Capitale in via Circonvallazione Ostiense 191. A segnalarlo su Facebook è il giornalista Gerardo D’Amico.

La senatrice Elena Fattori rende noto che l’assessora Pinuccia Montanari fa sapere che la sala è stata concessa senza rendersi conto di chi c’era dietro. Il che è curioso visto che si tratta di persone e associazioni note che da mesi combattono apertamente le vaccinazioni obbligatorie. Il MoVimento 5 Stelle si dissocia però – dopo che la notizia è stata resa pubblica – dal contenuto della riunione.

Sorgente: Così il Comune di Roma concede la sala ai “free vax” a sua insaputa

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

707€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€