Loading...
POLITICA

Marino M5S ; reddito di cittadinanza “locale”… Ma qual’è la differenza con l’assegno di disoccupazione?

Azioni

Come funziona il susssidio approvato dalla giunta dei 5 Stelle che amministra la città vicino Roma;

Il reddito di cittadinanza locale di Marino è infatti accessibile solo per disoccupati di lungo periodo -almeno tre anni senza lavoro – di età compresa tra i 43 e 58 anni. Chi è rimasto inattivo per più di cinque anni non potrà accedervi, e il sostegno al reddito, la differenza più importante, è prorogabile solo per sei mesi oltre al primo periodo con la stessa durata. In sostanza si tratta di uno strumento, anche apprezzabile, destinato a mitigare la povertà più estrema di chi, in età matura, non riesce a trovare un lavoro.

ecco invece come funziona l’attuale assegno di disoccupazione; Il reddito di cittadinanza locale di Marino è infatti accessibile solo per disoccupati di lungo periodo -almeno tre anni senza lavoro – di età compresa tra i 43 e 58 anni. Chi è rimasto inattivo per più di cinque anni non potrà accedervi, e il sostegno al reddito, la differenza più importante, è prorogabile solo per sei mesi oltre al primo periodo con la stessa durata. In sostanza si tratta di uno strumento, anche apprezzabile, destinato a mitigare la povertà più estrema di chi, in età matura, non riesce a trovare un lavoro;

requisiti NASpI 2018 INPS:
•Stato di disoccupazione con la relativa istanza di iscrizione al Centro per l’impiego, sottoscrizione della DID dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro e del patto di servizio personalizzato.
•Far valere almeno 13 settimane di contrbuti versati negli ultimi 4 anni e almeno 30 giorni di lavoro effettivo nei 12 mesi precedenti alla cessazione del rapporto di lavoro, indipendentemente dalla contribuzione.

Naspi durata: questa varia a seconda dei contributi versati dal lavoratore al momento della domanda NASPI, per cui l’indennità può coprire al massimo 24 mesi se si sono versati 4 anni di contributi, durata divenuta strutturale con l’approvazione di uno dei decreti attuativi Jobs Act approvati dal CdM del 4 settembre 2015.

Pertanto, la NASPI viene pagata dall’INPS spetta per la metà delle settimane coperte da contribuzione nei 4 anni precedenti fino alla data del licenziamento.

 

ora giudicate voi qual’è migliore

 

 

Azioni

COMMENTI:

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK