Loading...
POLITICA

MAXI RETATA dei Nas : «Soldi dalle case farmaceutiche ai medici»

Azioni

Il 20 luglio 2017 i carabinieri del NAS di Milano hanno effettuato un’operazione nelle province di Milano, Monza e Brianza, Lecco, Varese, Vercelli, Verona, Piacenza, Bologna, Roma, Firenze, Latina e Palermo.

le accuse : “percepivano soldi dalle case farmaceutiche in cambio dellaprescrizione dei farmaci, ricevevano il finanziamento da parte delle società farmaceutiche per convegni ed eventi … ”

 

secondo l’accusa – avrebbero nascosto i soldi grazie ad alcune società “provider di servizi” che formalmente organizzavano gli eventi. All’atto pratico, però, i soldi sarebbero poi stati indirizzati sui conti correnti personali dei dottori. Quegli stessi dottori che, stando alle indagini, accettavano anche cellulari e computer come “ricompense”

Azioni

COMMENTI:

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK