Secondo quanto riportato, ogni anno le IOF arrestano circa 700 minori palestinesi, ma da ottobre 2015 c’è stata una vera e propria escalation, e fino a novembre 2016 sono stati arrestati circa 2000 minori con l’accusa di disturbo dell’ordine pubblico per aver tirato pietre alle IOF e ai coloni.

I minori, inoltre, subiscono abusi ai posti di blocco militari situati agli ingressi delle città, dei villaggi e dei campi profughi della Cisgiordania occupata.

Sorgente: Minori palestinesi: vittime, prigionieri, lavoratori senza diritti | Infopal

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK