Loading...
POLITICA

Muos: operativo l’ultimo satellite, completata la costellazione da cui dipende l’intero sistema

di Redazione Il quinto e ultimo satellite del Muos è operativo, completando la costellazione da cui dipende l’intero sistema; i sottomarini nucleari Usa in missione sono già interconnessi. Il lancio era avvenuto il 24 giugno, ma a seguito di un malfunzionamento si sono rese necessarie manovre per ovviare al problema. Come noto, il Mobile User Objective System – Muos – fornisce a tutti gli assetti militari Usa la possibilità d’interfacciarsi con una velocità 16 volte superiore al sistema satellitare esistente (Uhf). I quattro satelliti del Muos sono in orbita geostazionaria a 22mila miglia d’altitudine, con un quinto di riserva (quello […]

Sorgente: Muos: operativo l’ultimo satellite, completata la costellazione da cui dipende l’intero sistema

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss