Le foto di Mussolini, gli slogan del Duce, il linguaggio violento sui cartelli, i motti del fascismo, tra l’altro con più di uno strafalcione. In ogni caso, tutta questa roba che campeggiava nello stabilimento balneare Playa Punta Canna di Chioggia, in provincia di Venezia, non è apologia del fascismo. Con questa motivazione la Procura di […]

Sorgente: Spiaggia fascista, la Procura chiede l’archiviazione: “Non è apologia” – Il Fatto Quotidiano

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK