×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Politica

 

Contro 128 Paesi tra cui l’Italia. In 9 si sono espressi a favore e 35 si sono astenuti.

 

“A nome mio e del popolo palestinese voglio ringraziare l’Italia e tutti i Paesi che hanno votato per lo Stato della Palestina e la causa della pace. Il mio cuore è pieno di gioia e speranza per il voto all’Onu che riconosce il diritto legittimo del popolo palestinese sulla terra occupata, compresa Gerusalemme est”, ha affermato Anton Salman, sindaco cristiano di Betlemme. “Gerusalemme è fondamentale per il processo di pace, città santa per tutti i credenti, simbolo nazionale per i palestinesi e chiave per la pace. L’imposizione di una sola parte non porterà la pace ma risentimento, odio e intensificazione conflitto”, ha proseguito Salman, chiedendo a tutti di “usare dialogo e negoziato per risolvere il conflitto e giungere a una pace lungamente attesa”.

Sorgente: L’Assemblea generale Onu boccia Gerusalemme capitale di Israele. Nikki Haley: “Usa ricorderanno questo voto”

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

840€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€