Gli artt. 1 e 4 Cost. sanciscono il diritto-dovere al lavoro, ovvero riconoscono e postulano, da un lato, il diritto a svolgere un’attività retributiva, dall’altro, il dovere civico proprio di ogni cittadino di contribuire al mantenimento e al progresso della comunità attraverso l’operosità.

Sorgente: Operosità e lavoro sono indici di libertà e dignità | La via del diritto

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK