×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Post category:Politica

Clinton non è il solo finito nella rete di Ghislaine, che a giorni dovrebbe apparire di fronte alla corte di New York. Molti tremano. In primis il principe Andrea, in passato grande amico di Epstein e accusato di aver violentato per tre volte l’allora 17enne Virginia Giuffré, che gli aveva fatto conoscere proprio Maxwell, in una storica foto proprio a casa di quest’ultima a Londra, scattata un anno prima del viaggio di Clinton e Spacey. Ma ce ne sono tanti altri: il presidente americano Donald Trump, la famiglia Gates, Elon Musk, l’avvocato Dershowitz, fino a Naomi Campbell. Si parla anche di video girati di nascosto da Epstein nelle sue mansioni per ricattare i suoi ospiti ma per non c’è mai stata conferma. E Ghislaine parlerà e metterà nei guai gli altri, per limare la probabile sentenza a 35 anni che incombe su di lei, o rimarrà in silenzio? Lo sapremo presto.

 

Fonte

 

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

505€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 10,00€