Loading...
POLITICA

Pensioni, Fornero: “Basta con il pensionamento anticipato: il debito sulle spalle dei nostri figli”

Azioni

“L’Europa ci ha dato un grande aiuto, ora sta a noi dare qualcosa in cambio”. Sono le parole di Elsa Fornero, ex ministro del Lavoro che a Tgcom24 ha parlato del sistema pensionistico del nostro Paese. “Ci hanno chiesto di spendere guardando al futuro. Vuol dire non pensare ai pensionamenti anticipati e preoccuparci dei nostri figli. Dobbiamo smetterla di tuonare contro il pensionamento in età più tarda, pur sapendo che le pensioni le pagheranno i nostri figli. Lasciamo questa deviazione di quota 100  fino alla sua scadenza, ma poi non ripetiamo l’errore”.

L’ex Ministro parla anche del livello di istruzione nel nostro Paese: “Se si vive di più, come prima cosa dobbiamo pensare a un percorso scolastico più lungo: abbiamo uno dei tassi di laureati tra i più bassi in Europa. Rimanere più a lungo nel sistema scolastico e anche in quello lavorativo. Questo non vale per tutti ovviamente: ci sono dei lavori considerati usuranti che hanno diritto di andare in pensione prima di altri”. Fondamentale secondo Fornero è il concetto di sostenibilità: “Vale per l’ambiente, dove non vogliamo lasciare ai nostri figli un mondo rovinato, e così deve valere per il sistema previdenziale.

Fonte

Azioni

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK