Loading...
POLITICA

Puigdemont ricercato e i ministri in carcere. Prove di democrazia europea

Azioni

 

Il magistrato dell’Audiencia Nacional, Carmen Lamela, scrive Repubblica, ha accolto le richieste dell’accusa e ha stabilito il carcere per gli otto ex consiglieri della Generalitat che oggi hanno deposto dinanzi al Tribunale.
•Oriol Junqueras
•Jordi Turull (Presidenza)
•Josep Rull (Territorio)
•Meritxell Borrás (Governo)
•Raul Romeva (Esteri)
•Carles Mundó (Giustizia)
•Dolors Bassa (Lavoro)
•Joaquim Forn (Interno).

L’unico che i pm hanno ‘salvato’ è Santi Vila, che si era dimesso dall’incarico 24 ore prima che il Parlament approvasse la dichiarazione unilaterale di indipendenza

Sorgente: Puigdemont ricercato e i ministri in carcere. A che punto è la telenovela catalana

Azioni

COMMENTI:

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK