Giò si è tolto la vita buttandosi, davanti alla madre, dal terzo piano del suo palazzo, dopo che a casa — a Lavagna, sulla Riviera di Levante — dove lo avevano accompagnato per una perquisizione,

Sorgente: Suicida per l’hashish, appello del papà: «Parlate con i genitori»

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK