×

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“La libertà di espressione va esercita con responsabilità. La libertà di parola e la libertà d'azione non hanno significato senza la libertà di pensiero e non c'è libertà di pensiero senza il dubbio. Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti.”

  • Categoria dell'articolo:Politica

Trovato lo sfidante di Palamara alle suppletive di Roma : sovranista, ex grillino e lotta per la libertà di scelta, si chiama Giampaolo Bocci e fa parte di ITALEXIT…  Il candidato che molte testate giornalistiche evitano di citare per paura e noi l’abbiamo intervistato :

Prima di italexit, quale era il tuo movimento di riferimento?  –

” Sono da sempre un sovranista. Mi sono avvicinato ai 5 stelle ed ho aperto un Meetup, quando Grillo parlava di uscita dall Europa e dall euro. Quando ho capito che era tutto finto , e che uno vale uno era un modo nuovo del dividi et impera in cui nessuno valeva nulla, ho lasciato. Ho provato a seguire Salvini quando tuonava contro L Europa, ma anche lì era tutta fuffa”

quindi ti si può definire un ex Grillino?

“Assolutamente si Ero addirittura nel servizio d ordine del palco di San Giovanni. Ai convegni x la sovranità monetaria organizzati da Alessio Villarosa o Carlo Sibilia, quando ancora mi invitavano e parlavano di questo! Ora L hanno dimenticato.”

In un certo senso il candidato vero dei 5stelle a Roma sei tu!… Anche se ora hai scelto un altra strada , sbaglio?

” Beh ho fatto lo stesso percorso di Gianluigi. Io sono rimasto lo stesso, così come le mie idee . Quindi se intendi i 5 stelle iniziali , allora si, e permettimi, sono loro che hanno preso un altra strada , nn io! Io sono sempre x l uscita dall Europa delle banche, x L uscita dall euro e x la sovranità monetaria, x il rispetto della Costituzione del 48! ”

Gli elettori scontenti dei 5 stelle sono tanti, potrebbero scegliere te come alternativa? E se si, perché? 

” Assolutamente si. Tra i candidati a Roma la vera alternativa siamo noi di Italexit. E dovrebbero sceglierci xche, x una volta, nella storia Italiana, siamo rimasti coerenti con il programma presentato è pur di attuarlo, siamo disposti a qualsiasi cosa.”

Quale dei candidati vede come avversario da battere e quale stima di più ?

” Onestamente nn conosco molto gli altri candidati. So che la volta scorsa Calzetta perse x pochi voti e quindi potrebbe essere il candidato da battere.  Per chi stimo di più, facciamo così: credo che chi dice una frase del genere “ se parlo io crolla tutto” dovrebbe far crollare tutto, e nn presentarsi in politica con il simbolo della giustizia.”

Continua dopo il Link per sostenerci :  

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

707€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€

Alcuni giornali, in vari articoli, si sono dimenticati di citare il tuo nome tra i  candidati alle suppletive di Roma, hai chiesto spiegazioni?  Timore di Bocci o di Italexit?  

“Ho mandato delle mail di protesta a cui, naturalmente, non si sono degnati di rispondere. Credo che Italexit sia un partito scomodo, un idea scomoda, di cui è meglio non parlare.”

Per finire,  Palamara ha organizzato una cena con imprenditori e personaggi importanti…  il menu era molto ben fornito : insalata di polipi e calamari, salmone, patè di tonno e burrata, risotto alla pescatora, cavatelli all’astice, scampi, sfoglie di patate, sorbetto al limone, tiramisù. Accompagna il tutto una Falanghina campana.  pensi di fare lo stesso e di essere all’altezza? 

“Io ho organizzato una cena di raccolta fondi, il 17 alle 20, al Gallo Nero di via Battistini, in cui ogni persona che verrà (siete tutti invitati) pagherà una piccola quota 40€, per aiutarci nella campagna elettorale e per passare una serata con me e Gianluigi.   “Noi possiamo e potremo stare sempre in mezzo al popolo, perché noi siamo il popolo.  Spero di essere giudicato per quello che sono e non per la cena, altrimenti avrei fallito in partenza.  Mi interessa la gente comune e nn solo gli imprenditori e i personaggi importanti, perché il popolo deve capire il grande inganno dell euro, e una volta che il popolo si alzerà, nessun banchiere potrà fermarci! Perché  Nessun banchiere farà mai gli interessi del popolo! E Roma non sarà mai schiava dell Europa delle banche. Roma è la luce! Che guiderà tutti quelli che ci seguiranno, alla riconquista dei valori fondamentali della Costituzione del 48, e alla sovranità monetaria, base per qualsiasi indipendenza e libertà!”

LASCIA UN COMMENTO:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK

SOSTIENI RASSEGNA STAMPA 2.0

“Essi considerano come loro peggior nemico chi dice loro la verità” (Platone) e noi per circa dieci anni siamo andati avanti sfruttando proprio la nostra passione per la verità e le notizie “scomode”, adesso però abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Sostieni la Controinformazione italiana libera e indipendente

707€ su 10.000€ raccolti
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: 5,00€