Loading...
POLITICA

Sente dei rumori in casa e chiama la polizia. Ma gli agenti uccidono lei

 

Uccisa dalla stessa polizia che aveva chiamato. A verificare se le cose sono andate effettivamente così sarà un’inchiesta, già aperta negli Stati Uniti. Vittima una donna australiana che è stata apparentemente uccisa dagli agenti che aveva chiamato dopo aver sentito dei rumori sospetti vicino alla sua abitazione a Minneapolis

 

 

 

Sorgente: Usa, sente dei rumori in casa e chiama la polizia. Ma gli agenti uccidono lei

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss