Gianluigi Paragone espulso dal Movimento 5 stelle. L’espulsione sarebbe già stata comunicata all’interessato e viene motivata anche con il voto espresso in difformità dal gruppo parlamentare sulla legge di bilancio

“Se verrò espulso, per non aver votato la fiducia al governo, solleverò una questione di incompatibilità. I suoi due ruoli, probiviro e ministro, sono in conflitto”

Fonte

 

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK