DALLAS – Riesplode la tensione razziale negli Stati Uniti e l’America sprofonda nella paura. Alcuni cecchini hanno aperto il fuoco durante una manifestazione contro le uccisioni degli afroamericani a Dallas. Nel mirino, la polizia: 5 agenti uccisi, una decina quelli feriti. Secondo una prima ricostruzione almeno tre cecchini hanno sparato a ripetizione contro i poliziotti schierati per evitare che le proteste diventassero violente. Uno degli uomini coinvolti nella sparatoria dice di aver

Sorgente: Usa, a Dallas cecchini sparano durante la protesta antirazzista degli afroamericani: 5 agenti morti

COMMENTI:

Rassegna Stampa

“La prima regola del giornalismo è sapere ciò che si vuole apprendere, la seconda è trovare chi è in grado di dare le informazioni che si stanno cercando.”

SEGUICI SU TUTTI I SOCIAL NETWORK