Vaccini : differenze tra "pro-vax" ,"free-vax" e "no-vax" - RASSEGNA STAMPA 2.0
Loading...
POLITICA

Vaccini : differenze tra “pro-vax” ,”free-vax” e “no-vax”

di Andrea Bellelli (il fatto quotidiano)

“Le due posizioni ufficiali possono essere definite per brevità pro-vax e free-vax; la terza posizione è quella dei no-vax. Nella sostanza, e tralasciando le inutili estremizzazioni, le posizioni pro-vax e free-vax sostengono entrambe che i vaccini sono strumenti di prevenzione efficaci e differiscono per la preferenza accordata allo strumento da utilizzarsi per incoraggiare la diffusione della vaccinazione: i pro-vax (tra i quali mi annovero anch’io) sono favorevoli all’obbligatorietà, semmai con qualche dubbio sul numero ottimale delle vaccinazioni obbligatorie; i free-vax sostengono che sia opportuno utilizzare campagne di informazione e convincere la popolazione piuttosto che obbligarla. I no-vax sostengono invece che gli effetti avversi (innegabili ma rari) dei vaccini siano superiori ai benefici e pertanto non solo rifiutano l’obbligo, ma contestano come false le campagne informative in atto.”

 

“le posizioni sono in teoria abbastanza ben definite, ma in pratica molti no-vax confluiscono nei free-vax perché la loro posizione non trova alcun supporto negli ambienti scientifici e politici, e persino il M5S che aveva in passato espresso posizioni no-vax è oggi free-vax”

Sorgente: Vaccini, cosa succederebbe se la legge sull’obbligo venisse abrogata – Il Fatto Quotidiano

RASSEGNA STAMPA 2.0:

Rassegna Stampa 2.0 offre ai lettori un punto di vista alternativo, esaltando particolari importanti che sfuggono alla lente d'ingrandimento dell'informazione, dando spazio a quelle voci ribelli, che hanno questa brutta abitudine di scrivere ciò che pensano, offrendo a tutti loro la possibilità di avere un tavolino personale dove poter salire per esprimersi con un megafono e uno spazio che gli permetta magari di essere indicizzati da google, riteniamo giusto collaborare con siti non molto conosciuti, dove tante persone ogni giorno svolgono un lavoro enorme nel cercare, verificare e pubblicare notizie su temi scottanti, citando sempre le fonti e confezionando il tutto con foto.

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!" Dr. Seuss